Prossimi Eventi
522
tribe_events-template-default,single,single-tribe_events,postid-522,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,tribe-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-12.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive,events-single,tribe-events-style-full,tribe-events-style-theme,tribe-theme-bridge,page-template-page-php,singular
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Corso di Orto Sinergico

19 Settembre , 9:30 am - 25 Ottobre , 5:30 pm

€180

Rosà (VI): 19/20 settembre e 24/25 ottobre 2020 dalle 9:30 alle 17:30

Monastier (TV): 26/27 settembre e 3/4 ottobre 2020 dalle 9:30 alle 17:30

L’ORTICOLTURA SINERGICA, nella sua semplicità, supera l’idea di orto come “micro-fabbrica” di ortaggi schematica e faticosa e la trasforma in un organismo vivente in cui la priorità è data alla Fertilità della Terra. Questo non solo permette alte rese a livello nutritivo e quantitativo, ma risulta estremamente piacevole a chi attraversa l’orto generando stati d’animo positivi e terapeutici. Molta attenzione infatti è data alla forma delle aiuole, ai colori, alle siepi e soprattutto ai fiori. Promuovendo i meccanismi di auto-fertilità del suolo viene restituito alla Terra più di quanto si prende, attraverso semplici tecniche che ognuno di noi può applicare. È un’agricoltura che richiede minori dispendi di energia, ma grazie alla fertilità, ci dona in cambio cibo, bellezza e salute. È una tipologia di agricoltura adatta all’autoconsumo, si slega dalle ottiche del mercato e ogni lavoro è svolto manualmente. Questo permette di non inquinare e di essere liberi da macchinari e dal petrolio.

VANTAGGI RISPETTO ALL’ORTO TRADIZIONALE: non necessita di vangatura, non servono concimi, grazie alla pacciamatura permanente non serve diserbare e con i fiori si attirano gli insetti utili. L’irrigazione è automatica, la nostra schiena è sforzata al minimo, abbiamo più tempo da dedicare ad altro e il portafoglio non risente di spese se non le poche iniziali.

RELATORE: Federico Ceccato, laureato in Pedagogia alla facoltà di Scienze della Formazione di Bologna. Appassionato di Permacultura, è l’autore del “Manuale di Orticoltura Sinergica”, e della “Piccola Guida, per il ritorno alla Fertilità della Terra”. Produce le casse per preparati biodinamici in collaborazione con La Fondazione Le Madri di Rolo (RE). Presidente del Circolo Culturale Alchemilla, sito a Rosà, e Operatore Certificato dell’Istituto Nazionale Disintossicazione e Chelazione Ionica.

A CHI È RIVOLTO: a chi è interessato a una sana nutrizione e vuole apprendere un metodo di coltivazione semplice, applicabile da tutti e soprattutto sostenibile.

SVOLGIMENTO: il corso si articola in due finesettimana. L’intervallo per il pranzo sarà dalle 13.00 alle 14.30, pausa a metà mattina e metà pomeriggio. Nel caso in cui sia previsto maltempo in una delle due giornate si anticiperà la pratica o la teoria in base alle necessità. Ognuno è libero di portare qualcosa da mangiare, semi da condividere o strumenti musicali da suonare insieme. 

Programma:

PRIMO WEEKEND: inizio ore 9.30 – 17,30/18.  Introduzione al corso. Presentazioni e condivisione di esperienze e prospettive. Analisi della situazione attuale dei suoli. Connessioni tra stile di vita e ambiente. Confronto fra coltivazione convenzionale e metodi alternativi. Introduzione all’agricoltura sinergica, i 4 princìpi cardine. Le fasi di osservazione del contesto, della progettazione e della realizzazione dell’orto (preparazione del suolo, le aiuole, l’impianto di irrigazione, ecc.).

SECONDO WEEKEND: Gli elementi da integrare con l’orto, La gestione del semenzaio, la ricerca delle sementi autoctone e della loro conservazione, l’utilizzo del calendario delle semine, l’utilizzo delle miscele da sovescio, il compostaggio e altre indicazioni utili. In seguito all’osservazione del luogo, si realizzerà l’orto vero e proprio: le aiuole, l’impianto di irrigazione, i sostegni permanenti, pacciamatura, trapianti e semine.

RICHIESTO: buon umore, carta e penna, chiavetta USB per le slide del corso. Per la parte pratica abiti comodi, scarpe e guanti da lavoro, metro, uno o due attrezzi a scelta tra forca a 4 denti dritti, rastrello, badile o altro che possa essere utile.

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 10;     NUMERO MASSIMO: 20.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro il 14 settembre.

CONTRIBUTO per i 4 giorni di corso: 180 € (non è possibile frequentare giorni singoli)

Per partecipare è necessario diventare soci del Circolo versando il contributo associativo di 10 €.

Iscrizioni: Federico, tel. 349.4991328, Valentina 340.9236189

email: federico.ceccato@outlook.com, circoloalchemilla@gmail.com

Luogo

Circolo Culturale Alchemilla
Via Verdi G., 14/a
Rosà, VI 36027 Italia
Telefono:
3409236189
Sito web:
http://circoloalchemilla.it

Organizzatore

Circolo Culturale Alchemilla